Peggiori Difetti della valle del Reno

5 Peggiori difetti

prefazione:

La lettera che segue ci è stata inviata ironicamente da un turista di Bolzano, che ci ha contattato permettendoci di pubblicare il suo scritto con foto, e che ha voluto sottolineare, sempre ironicamente, che il nostro territorio è pieno di bellezze inespresse.

“Di recente ho scaricato la famosa App Reno Valley [www.reno-valley.com] e ho deciso di intraprendere un itinerario nella Valle del Reno. Mi piaceva l’idea di esplorare un territorio praticamente sconosciuto e passare le mie ferie girovagando, o come si dice da noi Ol mestér del Michelàs: maià, bif e ‘ndà a spas (un bel mestiere, mangiare, bere e fare il turista). 

Sono stato molto deluso.
Mi sono reso conto che ci sono un sacco di elementi turistici che mancano in questa valle, cose da fare, da visitare, da vivere, eccetera.
Ecco quindi un piccolo elenco corredato da foto che vuole fare riflettere voi, che intendete promuovere il vostro territorio, sulle potenzialità effettive di cui disponete:

1 -Non ci sono architetture rilevanti

Non ci sono architetture rilevanti, interessanti, affascinanti. Un turista che viene tra i monti si aspetta di trovare castelli fantastici, rinomati per la loro bellezza e per le storie affascinanti, miste tra realtà e finzione, che li animano. Purtroppo questo non c’è lungo il Reno, come testimonia il mio materiale fotografico.

2 -Non è possibile intraprendere itinerari

Non è possibile intraprendere itinerari a piedi o in bici di rilevante bellezza naturalistica. Un cittadino che decide di passare le ferie in periferia si aspetta di percorrere sentieri ameni immerso nella natura e nel verde, con fiumi e rivoli d’acqua a perdita d’occhio. Ahimè ho trovato solo questi piccoli esempi.

3 -Non si riesce ad assaggiare piatti tipici del territorio

Eppure è risaputo che in montagna siete pieni di prodotti genuini, a chilometro zero, cucinati con passione degna di tradizioni famigliari decennali. Qui nulla, non sapevo neanche come spendere i miei soldi tra un ristorante e un altro.

4 -Non ci sono eventi

Ciò che vuole un turista, oltre a riposarsi e godersi le sue brevi vacanze, è anche un po’ di immersione nella vita del luogo che visita, attraverso i festival e le attività che rendono famoso il territorio in cui va.

5 -Non ho trovato una sola traccia di storia

E dire che nella vostra zona ne sono passati di popoli dagli etruschi ad oggi… eppure non riesco a trovare neanche un rudere, un museo, o qualsiasi altra traccia che possa racchiudere l’identità di casa vostra.

In sintesi, ragazzi, complimenti per l’App, continuate a migliorarla con il tempo e con filtri di ricerca più accurati, per il resto semplice da usare e molto bella, grazie a voi ho passato una vacanza veramente piena. Il territorio ha tanto, ma se posso dare un consiglio ai vostri compaesani, come piace dire a me….
No basta pödi, bisogna ölì.
Non basta potere, bisogna volere.